Giocata con un amico speciale

Causa forza maggiore, l’incontro di oggi, giovedì 27 febbraio 2020, purtroppo verrà saltato, ma … non per questo non possiamo pensare, inventare, creare, sognare e GIOCARE!!! 

Per l’ultimo incontro di febbraio avevamo pensato di far giocare i bambini con un amico speciale: amico che tutti i bambini del mondo, di tutti i tempi hanno avuto e avranno.
Un amico che si può infilare ovunque, che si può tenere in mano, che si può mettere in tasca, che si può avere tra i capelli.
Un amico che va bene sia quando siamo in casa che quando siamo fuori (a lui piace moltissimo stare all’aria aperta con il bello o con il brutto tempo!). 

Avete capito di chi stiamo parlando?

L’amico speciale che tutti i bambini hanno e tutti noi grandi abbiamo avuto è IL NIENTE!!!
Ma che meraviglia giocare con NIENTE, giocare a rincorrersi, ad inventare, scoprendo ciò che c’è attorno: Acchiappino, Nascondino, Lupo Mangia Frutta, Sardina, Strega comanda color, 1 2 3 Stella, giochi con le parole, giochi con le mani…

Allora, anche se non si può giocare assieme, giocate a casa, in giardino! Andate a trovare i bambini vicini e state fuori, così i bacilli dei raffreddori se ne stanno distanti e forse giocano tra loro!

Libri consigliati per oggi:
AI BAMBINI BASTA NIENTE PER GIOCARE – A. Angiolino, V. De Caterini di Gallucci Editore

SI FA PER FINTA – F. Rifiuti, M. Pratelli di Le tartarughe marine Edizioni

UN GRANDE GIORNO DI NIENTE – B. Alemagna, Edizioni Topipittori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.