1, 2, 3 Ludobus

Il Trabiccolo dei Sogni “ha covato” assieme ad I Care onlus (un’associazione di volontariato che si occupa di immigrazione e di sostegno di progetti di cooperazione internazionale in alcuni paesi dell’Africa) l’idea di far giocare la città di Treviso.

L’idea è nata un pò di tempo fa quando Stefano, dell’area progetti di I Care e nostro amico ci ha chiesto (domanda da cento milioni..) come fare per “risvegliare” la bella Treviso, come si poteva vivere in modo diverso il territorio, soprattutto nei quartieri dormitorio della città. Quanti punti di domanda: che fare? che dire? perché proprio a noi? Quante grattatine sulla testa (giurin giurello, non erano pidocchi!) … e poi un’illuminazione…. perché non pensare di creare un ludobus? Una ludoteca con le ruote! Ma le domande e di conseguenza le grattatine, non erano finite….. come fare? che senso dare al progetto? Il progetto è stato pensato, è stato scritto, cancellato e riscritto, sono stati aspettati un pò di soldi per iniziare…ed infine… Ecco l’uovo!
Il ludobus andrà, con dei baldi giovani (speriamo siano molto numerosi perché il progetto è davvero bello ed interessante), inizialmente in alcuni quartieri di Treviso portando non solo giochi, ma anche materiale con cui costruire ed inventare giochi, aiutando i bambini a creare nuove modalità di relazione tra loro.

Il ludobus ha fatto la sua prima uscita ufficiale in occasione della 3^ mostra del modellismo organizzata da I Care, tenutasi il 3-4-5-6 gennaio 2008. Per l’occasione il ludobus si è vestito bene (era molto emozionato!) ed ha sfoderato le sue armi più ammalianti. Piazza Borsa si è trasformata in una bella piazza piena di giochi.
Belli erano le mamme e papà che giocavano assieme ai loro figli, magari insegnando o ritrovando giochi che facevano quando erano piccoli. E’ stato emozionante e meraviglioso vedere che la bella Treviso, a volte vestita un po’ troppo in ghingheri, ha ritrovato quel sorriso soddisfatto che hanno i bambini dopo una bella giocata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.